ALBEROBELLO

ALBEROBELLO

Al centro della Valle D’Itria e della Murgia dei Trulli, Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco dal 1996 c’è AIARUBBEDDE ( ALBEROBELLO in apulobarese), comune di Bari, in Puglia dalle 10.751 persone. L’origine del nome della città risale al 1400 con il Re Ferrante D’Aragona, era chiamata SILVA ALBORELLI ossia Diploma d’Investitura. Fino al 1950, ad Alberobello, una scuola agraria circondata da 78 ettari di terreno è stata requisita ed adibita a campo di concentramento. La storia degli edifici caratteristici quali i trulli arriva da un editto del XV secolo che prevedeva tributi ai nuovi insediamenti urbani, i Conti di Conversano imposero ai contadini di edificare a secco a risultato di abitazioni precarie. I simboli dipinti sul tetto dei trulli hanno significati religiosi o astrali, il trullo più grande è il Trullo Sovrano alto quattordici metri. Nel 2012, ad Alberobello sono state girate alcune puntate di ‘Beautiful’. Specialità gastronomiche locali gli amaretti. A maggio 2017 passerà per la città ‘Il Giro d’Italia’ alla sua centesima edizione.

Paola Vezzani

Commenti

commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteLOWLOW
Articolo successivoSOTTO IL VULCANO