CHARLIE BROWN

CHARLES ‘CHARLIE’ BROWN

è il personaggio principale della striscia a fumetti ‘Peanuts’ di Schulz: ha nove anni e mezzo e frequenta la quarta elementare, della sua famiglia si sa poco salvo che il padre fa il barbiere e la madre non sopporta l’odore di cane bagnato. Charlie Brown è sempre chiamato per esteso dagli altri personaggi della striscia, mai semplicemente ‘Charlie’ tranne che dalla

sorella SALLY BROWN che lo chiama ‘fratello’ o ‘fratellone’

PIPERITA PATTY per la quale è ‘Ciccio’ e

l’amica MARCIE JOHNSON che con EUDORA lo chiama ‘Charles’. E’ opinione diffusa che Charlie sia un bambino calvo con solo un ricciolo di capelli in fronte, in realtà la chioma è talmente chiara da essere invisibile; il beagle di Brown

SNOOPY si riferisce al suo padroncino con l’appellativo ‘il bambino dalla testa rotonda’. Il migliore amico di Charlie è

LINUS VAN PELT (fratello di Lucy) che spesso lo rimprovera ma è sempre dalla sua parte, e la sua innamorata

la ‘ragazza dai capelli rossi’ alla quale non ha mai avuto il coraggio di rivolgere la parola. Charlie veste sempre un maglione giallo, raramente arancione o rosso con una greca nera a zig-zag attorno alla vita, esclama spesso “Misericordia” o “Santo cielo”, ha una grande passione per gli aquiloni che finiscono puntualmente addosso ad un ‘albero cannibale’ che se li ‘mangia’, è uno studente mediocre anche se diligentissimo e determinato ed è l’organizzatore e il lanciatore della sua squadra di baseball che perde abitualmente sullo storico punteggio di 2 a 929.

Sandy Favola

Commenti

commenti