THE TEACHER – UNA LEZIONE DA NON DIMENTICARE

‘THE TEACHER – UNA LEZIONE DA NON DIMENTICARE’ (titolo originale ‘UCITELKA’)

film cecoslovacco, per la regia di Jan Hrebejk, usa il microcosmo scolastico come specchio di un intero sistema sociale capitalista che gravita nella sfera di influenza sovietica: è il 1983 e nei corridoi di un liceo di Bratislava riecheggia il rumore dei tacchi delle scarpe dell’eccentrica insegnante Maria Drazdechova.

La donna ha uno sguardo gentile e con la sua voce squillante chiede ad ogni alunno della sua classe di indicarle il mestiere dei propri genitori; si scoprirà, non per tracciare una mappa socioeconomica ma per farsi fare gratuitamente lavoretti domestici dagli alunni (e alcuni famigliari di questi) appellandosi al suo stato di vedova e regalando al meritevole bei voti o astenendolo dalle interrogazioni. Forte di una posizione derivata dalla professione d’insegnante e da un matrimonio con un membro del Partito, minaccerà con parole sempre più velenose gli studenti, intimorendo i loro padri ed umiliando le loro madri. La preside chiede ai genitori

di assumere una posizione chiara in merito. La trama del film si ispira a fatti realmente accaduti allo sceneggiatore Petr Jarchovsky, nella Praga degli anni settanta.

Sergio Galuppi

Commenti

commenti