CRISTALLOTERAPIA

In tutti gli esseri viventi c’è un’energia che si concentra in alcune parti del corpo, allineate con la colonna vertebrale, per dar vita ai Chakra ed è integrata grazie all’alimentazione e alla respirazione. Quando si presenta un malessere, un blocco energetico a seguito di esperienze traumatiche, inquinamento ambientale, cattiva alimentazione, respirazione scorretta, i cristalli possono armonizzare mente e spirito in una sorta di medicina alternativa chiamata CRISTALLOTERAPIA o LITOMEDICINA

adottandoli con differenti metodi: ponendoli sulle parti del corpo da trattare, indossandoli come amuleto, tenendoli in mano nelle meditazioni, bevendo l’acqua in cui immergendoli si è creato un ‘elisir’. Gli elementi dominanti dei cristalli e della Cristalloterapia sono: i sette sistemi cristallini, i tre processi litogenetici delle rocce, le otto categorie minerali, le sostanze chimiche minerali ed il colore che invia alle cellule del corpo, vibrazioni. I cristalli possiedono delle presunte proprietà:


lo ZAFFIRO


stimola la saggezza, il TOPAZIO


conferisce a chi lo utilizza, ottimismo, il RUBINO


dona coraggio.

Agata Verte

Commenti

commenti