FRUTTA E VERDURA BIOLOGICA DI STAGIONE

Maggio rivela i suoi colori nei fiori e la generosità nei frutti, scopriamo quali sono i sapori che la natura ci regala in questo mese per fare un carico di energia e godere di nutrienti preziosi per prepararsi alla primavera: toccasana ricco di ferro, proteine, vitamina B e fibre, non possono mancare sulla tavola le fave, alimento poco calorico e depurativo che pare migliori l’umore, così pure i piselli che contengono vitamine e proteine oltre a sali minerali come fosforo, potassio e magnesio, immancabili gli

asparagi contenenti molte fibre, altamente diuretici e depurativi per l’organismo, con la rutina servono a rinforzare i capelli; per il colore rosso della verdura, la barbabietola, che mediante la vitamina C mantiene in salute il sistema cardiocircolatorio e per l’abbondanza di saponine è adatta a bambini deboli, alcuni studi hanno riscontrato che l’estratto di barbabietola rossa porta benefici nel trattamento del tumore al pancreas. La frutta di maggio è una tentazione per il palato a cominciare dalle

ciliegie con una buona quantità di vitamina A e C, delizia golosa che pochi sanno essere indicata per alleviare infiammazioni alle articolazioni, per passare alle fragole che aiutano a combattere i radicali liberi, riducono l’ossidazione dei grassi nelle membrane cellulari e diminuiscono la percentuale di colesterolo cattivo nel sangue.

Agata Verte

Commenti

commenti