FUTURE FILM FESTIVAL

Il progetto del FUTURE FILM FESTIVAL, uno fra i principali festival cinematografici italiani di portata internazionale, dedicato all’animazione tradizionale e digitale e agli effetti speciali è nato nel 1998 dal successo di una retrospettiva su James Cameron. Nel gennaio del 1999, presso il cinema Lumiere della Cineteca di Bologna, ANDREA ROMEO, ANDREA MORINI e GIULIETTA FARA hanno dato vita alla prima edizione

dal 2003 i direttori del Future Film Festival sono la stessa Fara ed il giornalista OSCAR COSULICH, dal 2011 si tiene in primavera, in questo 2017 dal 2 al 7 maggio con tema lo slogan ‘character now’. In concorso e fuori concorso ci sono complessivamente diciotto titoli, cinque nella sezione ‘Follie notturne’, in quella dedicata ai cortometraggi che assegna i due Premi del Pubblico e della Giuria sono presenti opere internazionali realizzate negli ultimi due anni con tecniche di animazione dal tradizionale disegno animato alla stop-motion, flash animation e 3D, si parlerà di ‘cinema fantastico’ nella sezione ‘Focus on Apocalissi a basso costo’. Nella Piazzetta Pier Paolo Pasolini si terranno conversazioni con autori, sessioni di disegno a cura di talentuosi artisti, incontri tra i quali workshop e laboratori per bambini con BARRY PURVES dello Studio Aardman di Bristol e masterclass con WILLIAM GABRIELE della Framestore di Londra. Il concerto d’inaugurazione si terrà martedì 2 alle 22 ad opera del Novensemble dell’Orchestra SensaSpine, la cerimonia di premiazione domenica 7 dalle 19.30.

Anna Magnano

Commenti

commenti