GROTTAMMARE

GROTTAMMARE

è un comune italiano di 16.139 abitanti, della provincia di Ascoli Piceno, nelle Marche; si affaccia sulla costa adriatica tra il verde delle pinete, gli aranceti

e le spiagge dorate. Il borgo medioevale si sviluppa attorno a piazza Peretti con il Palazzo Priorale, l’Altana dell’Orologio, il Torrione della Battaglia e il Teatro dell’Arancio. La costruzione della chiesa di Sant’Agostino presenta un apside merlata e un campanile mozzato perché secondo la tradizione locale nel convento annesso alla chiesa fu ospitato il monaco Martin Lutero durante il suo viaggio a Roma. Il dialetto che si parla a Grottammare è di tipo aso-truentino con influenze sambenedettesi. Ogni tre anni si svolge, nel Venerdì Santo ‘il Cristo morto’, rappresentazione a cui vi prendono parte centinaia di residenti con processione lungo le vie della città. Nell’estate del 1868 il celebre pianista ungherese  Franz Liszt soggiornò per alcune settimane a Grottammare, in suo onore, ogni anno, verso la metà di agosto si tiene una rassegna che vede ospiti pianisti da tutto il mondo.

Paola Vezzani

 

Commenti

commenti