MICHELE BRAVI ed il suo ‘diario degli errori’

L’ascesa artistica del giovane e talentuoso MICHELE BRAVI

è iniziata dalla vittoria della settima edizione di X Factor con l’inedito ‘LA VITA E LA FELICITA” scritta da TIZIANO FERRO e ZIBBA, disco d’oro con l’omonimo singolo superando le 15.000 copie vendute. Michele ha cantato

il brano portante della colonna sonora del film di CARLO VERDONE ‘Sotto una buona stella’ e nel giugno 2014

è uscito il suo primo album ‘A PICCOLI PASSI’ contenente undici tracce scritte da nomi quali GIORGIA, CARBONI, ZAMPAGLIONE. Dopo il cambio di casa discografica (UNIVERSAL), un EP in inglese, la conduzione di un programma musicale, arriva, a SANREMO 2017

la quarta posizione con ‘IL DIARIO DEGLI ERRORI’ seguito dall’album

‘ANIME DI CARTA’, da subito in vetta alla classifica FIMI/Gfk e milioni di visualizzazioni su youtube. Dopo un lungo instore di 40 date in tutt’Italia, Michele Bravi ha presentato (maggio 2017) al Fabrique di Milano e al Viper di Firenze

l’anteprima del suo tour autunnale ‘Anime di carta’, accompagnato da un quartetto d’archi sui brani estratti dal lavoro discografico come ‘IL PUNTO IN CUI TI HO PERSO’, ‘CAMBIA’, ‘DIAMANTI’, ‘ANDARE VIA’, ‘IL DIARIO DEGLI ERRORI’, per passare al medley ‘FACCIO UN CASINO (Coez)/ ‘COSA MI MANCHI A FARE’ (Calcutta)/ ‘L’ULTIMA FESTA’ (Cosmo) ed in chiusura le inglesi ‘THE DAYS’ e ‘SWEET SUICIDE’.

“Il concerto è da sempre la mia dimensione preferita, sia come spettatore che come esecutore – spiega Michele – con il suono tutto assume un colore diverso: è la forma concreta del materiale creativo, sarà come duettare con chi ha voglia di ascoltare quello che ho da dire, magari riconoscendocisi”. I live sono stati aperti da EERIS, giovane cantante proveniente dal MAS di Milano e sul palco Bravi ha fortemente voluto con sé CHIARA GALIAZZO, amica e compagna di esperienze post-X Factor, con cui ha eseguito
‘DON’T WORRY ABOUT ME’; radio ufficiale delle due date Radio 105. Con parte degli incassi devoluti, Michele Bravi inizia l’impegno di ‘ambasciatore’ dell’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro.

 

Angela Balboni

 

 

Commenti

commenti