N.E.R.D.s – sintomi

N.E.R.D.(Non Erosive Reflux Desease): in medicina è l’acronimo che indica il classico bruciore di stomaco, ‘N.E.R.D.s -sintomi’, sul palco racconta, a cura della regia di Bruno Fornasari

l’instabilità emotiva e culturale di una generazione dal passato anacronistico, un presente fasullo ed il futuro sfocato soprattutto per quanto riguarda sintomi e cure del proprio mal di vivere. Ci sono quattro fratelli (che interpretano più ruoli):

ENRI/RITA (TOMMASO AMADIO), ROBI/LICIA (UMBERTO TERRUSO), NICO/LUCA (MICHELE RADICE) e DANI/LAURA (RICCARDO BUFFONINI), un agriturismo specializzato in cerimonie, e un parco vicino al laghetto con le paperelle. Si celebra il cinquantesimo anniversario di matrimonio dei genitori di Enrico, Roberto, Nicola e Daniele, alle tredici in punto verranno serviti gli antipasti. I festeggiamenti si svolgeranno raccogliendo in sicurezza parenti e conoscenti, dividendoli da curiosi e non invitati, mediante un recinto tra parco e lago, in modo che tutto sia perfetto, dalla torta al discorso, alle fotografie, ma è risaputo che quando le famiglie si riuniscono, un dramma è sempre pronto ad esplodere. L’arrivo di un ospite indesiderato romperà la quiete apparente provocando frustrazione, rabbia repressa e fastidiosi bruciori di stomaco ai fratelli da sfogare su di un water.

N.E.R.D.s, una commedia provocatoria che, partendo dalla famiglia come paradigma di una società equilibrata, ne svela il rovescio della medaglia.

Angela Balboni

Commenti

commenti