PIACENZA

Il Piacenza Calcio 1919


noto come Piacenza è una società calcistica dell’omonimo capoluogo emiliano. I colori sociali sono il bianco ed il rosso che richiamano il gonfalone cittadino; la maglia utilizzata nelle partite casalinghe è tradizionalmente

rossa con bordature e colletto bianchi, la seconda maglia è bianca con bordature rosse e la terza, negli anni ’90 è stata blu e successivamente nera con bordi e scritte bianche. Il Piacenza ha disputato le proprie partite interne nella stagione 1919/1920 sul campo situato presso Barriera Cavallotti, fino al 1969 allo Stadio del Littorio, dopo la promozione in Serie B è stato edificato lo Stadio Galleana

ad oggi ampliato ed intitolato allo scomparso Presidente della società Leonardo Garilli, da luglio 2017 la carica è passata a Marco Gatti.

Partecipando, tra il 1993 e il 2003 a otto Campionati nella massima Serie, il Piacenza vanta nel palmares un Campionato di Serie B e un Torneo anglo-italiano del 1986. A seguito di una grave crisi finanziaria del 2012, la società dilettantistica piacentina Libertas Spes ha acquistato il marchio del Piacenza partecipando come Lupa Piacenza a partire dal 2013. L’allenatore

Arnaldo Franzini schiera la rosa

dei difensori: BERTONCINI, BINI, CASTELLANA, DI CECCO, FURLOTTI, MASCIANGELO, MASULLO, MORA, PERGREFFI, SARZI PUTTINI e SILVA, degli attaccanti: CORAZZA, FERRI, NOBILE, ROMERO  e ZECCA, dei centrocampisti: COROLLO, DELLA LATTA, MOROSINI, SCACCABAROZZI e SEGRE e come portieri per la stagione 2017/2018: Nicolò Criscione, Ermanno Fumagalli, Mattia Lanzano.

Gabriele Marangione

Commenti

commenti