RANOCCHIO SALVA TOKYO

HARUKI MURAKAMI

è uno scrittore, traduttore e saggista giapponese. I suoi best-seller hanno venduto milioni di copie, le opere più celebri sono ‘Nel segno della pecora’, ‘ L’uccello che girava le viti del mondo’ e ‘Kafka sulla spiaggia’. Tratto dal libro di racconti ‘Tutti i figli di Dio danzano’, che l’autore ha realizzato dopo il sisma del ’95 che ha colpito la città di Kobe, ‘RANOCCHIO SALVA TOKYO’

è una pubblicazione illustrata da Lorenzo Ceccotti, in arte LRNZ, che parla di un ranocchio gigante e del banchiere Katagiri che, nella sua figura umile e anonima, diventa un eroe. Di ritorno dall’ufficio, il signor Katagiri trova ad attenderlo, seduto, in salotto, Ranocchio

un anfibio alto più di due metri, che lo informa dell’imminente terremoto che colpirà Tokyo, dall’epicentro sotto all’edificio dove lui lavora. A provocare la calamità sarà il Gran Lombrico, creatura mostruosa che vive sotto la metropoli. L’uomo è sorpreso, non avrebbe mai considerato, data la sua esistenza piccolo borghese, di poter vincere sul Grande Lombrico, ma, Ranocchio sa che il signor Katagiri, nella sua vita ha compiuto tanti piccoli gesti che lo fanno degno di sconfiggere le forze più grandi di lui.

Sergio Galuppi

Commenti

commenti