SHAUN THE SHEEP VITA DA PECORA

SHAUN, VITA DA PECORA (SHAUN THE SHEEP) è una serie animata britannica in stop-motion nata come spin-off dei cortometraggi ‘Wallace e Gromit’ dove la pecora Shaun è un personaggio minore, trasmessa per la prima volta, nel 2007 sul canale BBC e in Italia, sul canale satellitare Toon Disney, nel 2010; in occasione delle Olimpiadi del 2012 a Londra sono stati prodotti 21 episodi proposti da Rai 2. Nella serie, il CONTADINO (the Farmer)

vive tranquillo nella sua fattoria, svolge il proprio lavoro quotidiano con soddisfazione e non si rende conto, per via di una fortissima miopia che gli confonde la percezione della realtà dei comportamenti insoliti dei suoi animali. Protagonista degli episodi il GREGGE DI PECORE

guidato da SHAUN


una pecora un po’ fuori dal comune che spesso, mossa dalla curiosità si mette nei guai ma con intelligenza ne esce; la più piccina è l’agnellino TIMMY


mentre SHERLEY


è una pecora quattro volte più robusta delle altre e nel suo vello sono nascosti gli oggetti più disparati soprattutto cibo. Incaricato di sorvegliare il gregge, il CANE da pastore BITZER


con il suo berretto blu, il fischietto, lavagnetta e penna rossa per segnare le presenze delle pecore nel recinto, thermos e tazza da the da vero inglese. Nonostante si voglia mostrare autoritario con le pecore e fedele verso il padrone, viene spesso coinvolto nelle idee di Shaun incapace di resistere alla tentazione di dimenticare per un attimo i suoi doveri da custode. Geloso delle attenzioni del fattore per il cane, il GATTO PIDSLEY

dotato di due enormi denti canini. Il GALLO

è responsabile dell’inizio giornata di tutta la fattoria con megafono incorporato al canto mattutino. I MAIALI

stanno in un porcile confinante con il campo delle pecore, dispettosi per natura creano disordine ma sono loro stessi a pagarne le conseguenze. E’ stato pubblicato un videogame ispirato alla serie e in Italia è uscito, nel 2015 il film ‘Shaun, vita da pecora’.

 

Sandy Favola

Commenti

commenti