THOMAS BOCCHIMPANI

THOMAS BOCCHIMPANI, classe 2000, lungo ciuffo moro caro alle sue fans, vicentino, nella squadra bianca capitanata prima da Morgan poi da Emma, per la sedicesima edizione di ‘Amici di Maria De Filippi’ e al suo debutto discografico con l’EP ‘Oggi più che mai’.

SEI IL PIU’ GIOVANE IN ASSOLUTO AD ESSERE ENTRATO NELLA SCUOLA DI ‘AMICI’, COME NASCE, PER THOMAS L’AMORE PER LA MUSICA E PER IL BALLO?

“Il canto è una passione nata da quando ero bambino, per quanto riguarda la danza mi sono specializzato in hip hop e moderna e con gli strumenti sono entrato in contatto da autodidatta per la chitarra e con il piano, frequentando il Liceo Musicale”.

ALEX BRAGA TI HA DEFINITO ‘DINAMITE PURA, ELETTRICITA”: COS’E’ LA MICCIA CHE FA ESPLODERE LA VITALITA’ DI UN RAGAZZO TRA LE DIFFICOLTA’ DI QUESTO MONDO COSI’ BELLO QUANTO MESCHINO?

“Le esperienze che ho vissuto, già mi hanno messo faccia a faccia con la realtà. Trovarsi nella scuola di ‘Amici’, confrontarsi con persone adulte, con gli insegnanti, è stata una prima amplificazione del mondo esterno, mi ci sono trovato solo ed ho affrontato i passi verso il mio futuro professionale ed umano. L’elettricità è un po’ la parola chiave per la mia concezione di musica, è un aspetto naturale che mi contraddistingue”.

MICHAEL JACKSON E’ IL TUO IDOLO, HAI ASSISTITO AD UN SUO CONCERTO PRIMA CHE CI LASCIASSE IL SUO RICORDO IMMORTALE?

“Purtroppo no, mi sono preparato tanto sul suo modo di cantare, ho visto i video dei suoi concerti”

ESPERIENZE TELEVISIVE: ‘IO CANTO 4’ VS ‘AMICI’!

“Ad ‘Io canto’ ero un ragazzino di tredici anni, lo ricordo con piacere, l’esperienza di ‘Amici’ mi ha migliorato professionalmente, è stata una continua palestra per accrescere le proprie qualità”.

QUAL’E’ IL MESSAGGIO URGENTE CHE UN GIOVANE ARTISTA QUALE THOMAS, ATTRAVERSO LA MUSICA PUO’ LANCIARE E CONDIVIDERE CON I COETANEI?

“Non arrendersi mai alle difficoltà, sia che si attraversi un’esperienza fantastica che dura, guardare sempre avanti, non farsi intimorire da nulla, credere al proprio sogno e viverlo per sempre; ho lavorato sodo per i miei traguardi e le soddisfazioni arrivano”.

COSA CONTA ‘OGGI PIU’ CHE MAI’?

“Ho diciassette anni e ‘oggi più che mai’ sto vivendo la mia musica!”

COSA TI HA FATTO CRESCERE E COME TI VEDI PROIETTATO NEL FUTURO?

“Sicuramente in un prossimo futuro cambierò, in generale, migliorandomi, quello che ho ben saldo sono le radici, la famiglia, è molto importante”.

 

 

Angela Balboni

 

 

 

 

 

Commenti

commenti