TI HO TROVATO TRA LE PAGINE DI UN LIBRO

XAVIER BOSCH

Xavier bosck

è un giornalista cartaceo/radio/tv, barcellonese. Autore di programmi radiofonici e romanzi gialli, si è cimentato, per la prima volta in questo sentimentale, aggraziato ed entusiasmante ‘TI HO TROVATO TRA LE PAGINE DI UN LIBRO’ (Sperling & Kupfer).

ti ho trovato

Accolto dalla critica con successo e primo nelle classifiche dei libri più venduti, sia in lingua catalana, che castigliana, si è aggiudicato il ‘Ramon Llull’‘. Siamo a Barcellona: Pauline vive con il marito Manuel e la figlioletta Gina. Invitata al matrimonio della cugina Julia e del futuro compagno Alain, a Parigi, in Bois de Vincennes, la donna farà la conoscenza di Jean-Pierre, affascinante e maturo gallerista, frequentatore assiduo di librerie d’epoca. Coinvolta, nella sua naturalezza più infantile, dalla inesauribile cultura e finezza di quell’individuo, Pauline, a poco a poco cede alla sua passione che risponde senza limiti, appagata dal savoire-faire di quelle mani esperte e di due occhi che la guardano amandola come mai nessuno aveva fatto. Paulina, dopo un periodo, muore e Gina, ormai quasi una donna, trova, nascoste alcune lettere senza mittente, scritte in francese e dedicate a sua madre. Avranno forse a che vedere con un biglietto da visita scritto dalla stessa Pauline, trent’anni prima, lasciato dentro un libro di una libreria inglese e consegnato da un estraneo a Gina?. Sul biglietto scritto ‘Appelle-moi’: ‘chiamami’.

 

 

Angela Balboni

 

Commenti

commenti