DIARIO DI BORDO del CAFFE’ TEATRO Virginia Raffaele

Al 66° Festival di Sanremo, Carlo Conti l’ha scelta come co-conduttrice con Gabriel Garko e Madalina Ghenea:

attrice, comica, imitatrice, speaker radiofonica e televisiva, grazie a parodie come quella di Ornella Vanoni

Belen Rodríguez

Carla Fracci

(imitazioni tanto visualizzate sui social, quanto contestate e discusse dai personaggi popolari ‘originali’) VIRGINIA RAFFAELE

si conferma straordinariamente ironica ed interpretativa, entrando nei cuori degli italiani e negli indici di gradimento televisivi. La showgirl ha inoltre fatto parte del cast di ‘Mai dire Grande Fratello Show’ imitando Cristina Del Basso e Federica Rosatelli

lavorato in radio, tv e teatro con Lillo & Greg.

Partendo dalle radici circense di nonna Nelly, Virginia ha frequentato le Accademie di teatro e di danza e nel 2001 ha formato il trio comico ‘Due interi e un ridotto’ con Danilo De Santis e Francesca Milani.

“Tra il 2004 e il 2005, al Caffè Teatro di Verghera si effettuavano le registrazioni di otto puntate di ‘Tisana Bum Bum’ – ricorda Maurizio Castiglioni – sitcom in onda su Rai 2, da un’idea di Giorgio Ganzerli

per la regia di Max Croci, la voce narrante di Giorgio Melazzi e la partecipazione di un cast generoso, tra cui VIRGINIA RAFFAELE

il tutto con la colonna sonora del gruppo musicale ‘Arturo Piazza’ di Federico Bianco. Lo sketch della centralinista telefonica

valse a Virginia l’ascesa artistica che la portò direttamente a ‘Quelli che il calcio’, ancor prima del successo come inviata nell’edizione 2010, condotta da Simona Ventura

e l’anno dopo a conduzione di Victoria Cobello“.

La redazione

 

Commenti

commenti