DISINCANTO

‘DISINCANTO’

è la nuova serie animata, creata da Matt Groening, ideatore de ‘I Simpson’ e ‘Futurama’

composta da venti episodi, ambientati nel fatiscente regno medioevale di Dreamland, dove la principessa Tiabeanie, detta Bean

è fedelmente affiancata da Elfo

e Luci, un demone;

sul loro cammino: folletti, trichechi, orchi, spiritelli e troll. Per volere del padre

la ragazza è destinata a sposare il principe Guysberg, frutto del rapporto incestuoso tra il re e la regina Bentwood, ma accidentalmente muore e gli succede il fratello Merkimer: Luci, Elfo e Bean si dirigono dal Maestro delle Pulizie che scambiano per quello dei Desideri. Con l’intento che venga ucciso dalle sirene dell’isola, Bean convince Merkimer ad organizzare in mare il suo ‘addio al celibato’: bevendo sangue di maiale, sostituito a quello di Elfo, preso in ostaggio dalle stregone Sorcerio, l’uomo si trasformerà in suino. Frustrata per il suo status da nubile, Bean vorrebbe una relazione: il vichingo Sven non sarà il suo partner, finendo avvelenato, tra la gelosia di Elfo, di lei innamorato. Il re Zog vuole poi la figlia suora presso il monastero: pessima allieva, decide di diventare apprendista ‘boia’ al fianco di Stan, marito di Bunty, sua cameriera personale. I Dankmire sono da anni in guerra con Dreamland, per l’appropriazione di un canale: l’alleanza verrà suggellata dal matrimonio tra Zog e Oona.

Con la somministrazione di un potente alcolico da parte di Luci, Bean, ubriaca, al banchetto delle famiglie creerà di nuovo odio tra i due popoli. Bean, Elfo e Luci, in un covo fornito di droghe, ne assumono una dose massiccia tale che la ragazza, baciando Elfo, nemmeno si renderà conto dell’accaduto, trovandosi di fronte la gigantessa Tess che si presenta come fidanzata della creatura spiritesca. Nella Città Perduta di Cremorrah, Bean e Luci sono alla ricerca del Ciondolo dell’Eternità: elisir di lunga vita, mentre Elfo, morto, nella realtà viene salvato dalle sirene.

Sergio Galuppi

Commenti

commenti