EVANESCENCE

SYNTHESIS

è il quarto album in studio della band e contiene rivisitazioni di diversi brani, realizzate con l’ausilio di un’intera orchestra. Loro sono gli EVANESCENCE, gruppo musicale gothic rock statunitense: Amy Lee, Troy McLawhorn, Jim McCord, Will Hunt e Jen Majura. Dopo i live sold out dell’estate 2017, sono arrivati a Milano per un’unica data italiana della loro tournee mondiale, il 19 marzo scorso, presso il teatro Arcimboldi. In uno show completamente diverso, la frontman Amy

con la sua voce grintosa ha arrangiato in chiave acustica brani celebri, da ‘My Immortal, a ‘Lithium’, da ‘Imaginary’ a ‘Your star’, ‘Hi-Lo’, ‘Lost in paradise’, ‘The change’, ‘Bring me to life’, ‘Imperfection’, accompagnata da una trentina di elementi orchestrali

che, presentandosi sul palco hanno proposto un miniset di cover, da ‘Sally’s Song’ (The Nightmare Before Christmas) a ‘Moonlight Sonata’ di Beethoven a ‘La Chasse’ di Mozart,  chiudendo sui bis di ‘Speak to me’ e ‘Swimming Home’.

Angela Balboni

 

Commenti

commenti