FERRARA FILM FESTIVAL

Il FERRARA FILM FESTIVAL

in svolgimento dal 16 al 25 marzo, presso il Cinepark Apollo, molto più di un semplice concorso cinematografico internazionale, è un ponte culturale tra Italia e Stati Uniti, gestito ed organizzato direttamente da Los Angeles. L’edizione 2018 ha selezionato ventisette pellicole incluse quattro prime europee, una mondiale e cinque italiane. Le opere, anteprime assolute non ancora distribuite in Italia arrivano, oltre che dallo stivale, da Canada, Francia, Svizzera, Ungheria, India e America. I film in concorso sono compresi nelle categorie: Usa (film prodotti negli Stati Uniti d’America), World (film prodotti in tutto il resto del mondo), Documentary World (documentari prodotti da tutto il mondo), Effetto Hollywood (film con il contributo di effetti visivi, speciali o pratici), Emilia Romagna Filmmakers (film prodotti o filmati nella regione Emilia Romagna), Young Unicef (film con temi sensibili su minori). Ogni proiezione è composta da un cortometraggio seguito da un lungometraggio: il film d’apertura, fuori concorso ‘9/11’

con Charlie Sheen, Woopi Golberg, Jacqueline Bisset, Gina Gershon e Louis Guzman racconta, da un punto di vista inedito, il dramma dell’11 settembre con i cinque interpreti bloccati in un ascensore nella torre nord del World Trade Center. Come ogni edizione non mancheranno i film made in USA, come il thriller ‘In dubbia battaglia-il coraggio degli ultimi’

con James Franco, Robert Duvall, Ed Harris, Vincent D’Onofrio o il film di fantascienza ‘The Recall’ con Wesley Snipes. Il grande cinema italiano emozionarà con ‘Era giovane e aveva gli occhi chiari’, ‘Lovers’

con Primo Reggiani e Ivano Marescotti o ‘Il padre di mia figlia’


con Giulio Scarpati. I principali premi del Festival sono soprannominati Dragoni d’Oro

e raffigurano la famosa leggenda di San Giorgio, patrono della città di Ferrara che uccide il drago, sculture ricoperte d’oro, realizzate dagli artisti Kapow di Los Angeles. Sia all’apertura, che in chiusura Festival, tra gli ospiti d’onore ci saranno i veri droidi C3P0 e R2D2

in carne e bulloni. Novità del Festival, la ‘Via del Cinema’

dove tutti i locali di via Mayr e Piazza Verdi, adiacenti all’Apollo, ogni sera organizzano un evento a tema Cinema e Red Carpet.

Sergio Galuppi

Commenti

commenti