FINLEY

I FINLEY

gruppo musicale rock legnanese, insignito dal sindaco della città, con la benemerenza per aver fatto conoscere Legnano nel mondo ed essersi impegnati nel contributo al progresso civile e morale al servizio della collettività, sono: PEDRO alla voce, KA alla chitarra, DANI alla batteria e IVAN al basso. Con all’attivo sei album, nella loro carriera musicale hanno venduto oltre 300.000 copie di dischi.

Amicizia e musica per i Finley…

“L’amicizia è il valore base della nostra band, il percorso artistico è partito da lì e si è sviluppata una forte passione per la musica portata in studio e nei live”.

Quando ‘tutto è possibile’?

“Quando ogni componente della band porta avanti intenti nella stessa direzione, quando nell’anima brucia un’emozione comune, quando si percepisce che ciò che sembra irraggiungibile, in realtà, non lo è”.

I Finley e Claudio Cecchetto…

“Claudio è stato il primo produttore a credere in noi, alla nostra musica. Far parte di quella realtà, assorbirne i ‘segreti’ discografici, facendo un percorso di formazione e crescita è stata una tappa importante anche se ora i Finley portano avanti una linea musicale indipendente. Ricorderemo con affetto questo connubio in un legame che mai sbiadirà”.

MTV Europe Music e i palchi di Festival europei più prestigiosi, per i Finley…

“A coronamento della realizzazione del nostro primo lavoro discografico, questi eventi, come lo può essere stato, ad esempio, il ‘Rock Am Ring’ sono state esperienze straordinarie che una giovane band come la nostra non si sarebbe mai aspettata. Stare su palchi calcati dai più grandi artisti internazionali è un’emozione che rimarrà sempre nei nostri cuori, con un pubblico entusiasta che ci acclamava”.

Adrenalina sui banchi di scuola, adrenalina sul palco, adrenalina nella vita di tutti i giorni…

“Stilisticamente siamo sempre stati un gruppo musicale ‘elettrico’, rockeggiante; l’adrenalina simboleggia quella grande energia che ci caratterizza”.

I Finley e Bennato (collaborazione musicale)

“Trovandoci ad una nostra serata live riminese e camminando per strada, abbiamo notato, su un cartellone pubblicitario la nostra locandina e vicino, quella di Bennato, in concerto, in una località limitrofa: l’immagine ci ha riportato alle emozioni condivise con un artista che fa cinquant’anni, fa della musica, la propria colonna sonora ed è stato automatico chiedersi se magari fra quarant’anni, i Finley lasceranno impronte artistiche al mondo!?!. Bennato ha suonato un paio di nostri brani durante un live, con lui abbiamo reinterpretato ‘Rinnegato’, collaborato alla realizzazione del suo DVD ‘MTV Classic Storytellers’ e inciso ‘Il meglio arriverà'”.

‘…c’è una strada che ti porta fino al centro dei pensieri’ (recita una strofa di una vostra canzone): cosa pensano, ad oggi, i Finley, del loro percorso artistico?

“Per i Finley altre tappe artistiche dovranno sopraggiungere, ci saranno anche sorprese per i fans. Stiamo affrontando un’evoluzione creativa e di impatto sonoro”.

I Finley e il mondo social…

“Anche se l’utilizzo dei social network ruota attorno alla comunicazione di massa, alla condivisione delle news discografiche, per noi restano quasi un gioco, preferiamo lasciarci spazi per la vita quotidiana reale”.

Angela Balboni

 

Commenti

commenti