FIUMEFREDDO BRUZIO

FIUMEFREDDO BRUZIO

è un comune italiano del Basso Tirreno Cosentino, nella provincia di Cosenza, in Calabria, che ha 3.026 abitanti. Fiumefreddo, in età medioevale,  ha preso il nome dal fiume medesimo; prendendo una stradina dalla piazza del paese si arriva alla statua del Cristo a braccia aperte che pare inviti a proseguire la visita della zona. La superficie collinare di Fiumefreddo è caratterizzata da differenza morfologica essendo una parte sul livello del mare, l’altra in salita fino al monte Cocuzzo. Nel 1975, il pittore, scultore ed architetto SALVATORE FIUME

rivitalizzò il centro storico, dipingendo alcune pareti interne ed esterne del castello, due anni dopo, la cupola della cappella di San Rocco e, negli anni novanta, collocò una statua di bronzo in ognuna delle due piazze del paese: la Fontana

e la Fortuna.

La cucina locale è caratterizzata da pietanze molto speziate con peperoncino, prezzemolo, basilico, rosmarino, aglio e cipolla. Il formaggio di Fiumefreddo Bruzio è la Filiciata

che, appena cagliato viene posto su delle felci.

Paola Vezzani

Commenti

commenti