GIAGUARI INVISIBILI Rocco Civitarese

L’autore di ‘GIAGUARI INVISIBILI’

è Rocco Civitarese:

ha diciott’anni, frequenta l’ultimo anno di liceo a Pavia e, nel 2016 è stato tra i semifinalisti al Premio Campiello Giovani con il racconto ‘Bianca spuma’. Nel libro i personaggi principali maschili sono: Pietro, Giustino e Davide e il loro controcampo femminile: Anna, Laura e Lucilla. Attraverso i loro occhi e la loro voce interiore ci si trova di fronte ad una generazione che ha scoperto presto il sesso ricercando comunque affetti concreti, con uno sguardo puntato sulla propria felicità del domani. Pietro teme di fallire il test di Medicina in quanto innamorato di Anna, nel suo pensiero perenne, turbato inoltre per aver lasciato la sorella della ragazza, alla quale era legato sentimentalmente; Giustino sogna di fare il fumettista, frequenta Laura da qualche anno ma lo scorrere veloce del tempo rischia di far infrangere i suoi sogni; Davide, detto Golia è un capace giocatore di basket, sulla sua strada verso l’età adulta incrocia la disinibita Lucilla, dove un’anima e due corpi, nell’amore, indicano il cammino. Le scene principali del libro si concentrano in tre location di Pavia: la zona ‘Vallone’ con il Palazzetto dello Sport PalaRavizza, il centro storico e l’Università.

Roberta Masi

Commenti

commenti