GINESTRA ODOROSA

La GINESTRA ODOROSA (SPARTIUM JUNCEUM)

è una pianta perenne della Famiglia delle Leguminosae. Il fusto, di forma cilindrica e consistenza legnosa

è alto da 0,5 a 3,00 metri, chiamato vermene è ramosissimo.

Le foglie

sono lanceolate, glabre e di colore verde intenso, nella parte superiore, dotate di tricomi, in quella inferiore. I fiori

portati in racemi terminali, hanno un calice conico-campanulato diviso in due parti. Di colore giallo sbocciano da giugno a settembre. I frutti

sono dei legumi non commestibili lunghi fino a otto centimetri. Purchè non siano dominati da acque stagnanti, la ginestra odorosa può crescere anche in terreni argillosi ma predilige suoli sabbiosi e soleggiati con clima marino e mediterraneo; spontanea si trova in tutte le regioni d’Italia tranne che in Val D’Aosta e in Trentino. In passato le fibre dei rami erano utilizzate per tessere la tela, per fare corde o le ‘friscelle’, forme caratteristiche per formaggi.

Anna Magnano

Commenti

commenti