I DUE EMISFERI CEREBRALI

Simmetrici ma non identici, è risaputo che

l’emisfero sinistro cerebrale logico, caratterizza le abilità nel linguaggio, cognitive e semantiche, è pratico, strategico, attento ai dettagli, riconosce il presente dal passato e dal futuro, mentre quello destro, impetuoso e fantasioso, è maggiormente implicato nei processi spazio-temporali ed emozionali, nella percezione visiva, anche se non si può non considerare il ruolo del corpo calloso:

un sistema di fibre nervose appartenenti alla sostanza bianca telencefalica che connette le aree omologhe.  

Angela Balboni

Commenti

commenti