I MASA

ALESSANDRO BASINI E ANDREA DALLA GIOVANNA NELLA VITA DI TUTTI I GIORNI VS ‘MASA’ + ‘I’ SUL PALCO…

ALE: “Si, ma a differenza di quello che tanti artisti dicono…”. ANDREA: “…Ma perché, noi siamo ‘artisti’…non lo sapevo!”. ALE: “..a differenza di altri, noi non abbiamo due alter ego sul palco (e nei video). Siamo davvero così, due ragazzi che si divertono, spesso improvvisando, e, ci piace un sacco”.

I MASA, YOUTUBE E I LIKE…

ALE/ANDREA: “Fa sempre piacere ricevere un riscontro positivo da quelli che (e ci fa strano dirlo) ad oggi possiamo considerare nostri ‘fans’. E’ una gratificazione, una soddisfazione, e soprattutto una spinta continua nel far divertire il nostro pubblico, non deludendolo mai. Amiamo molto anche gli ‘haters’, tanto da aver dedicato loro una canzone con testo i loro commenti”.

I MASA E ’50 SFUMATURE MUSICALI’…

ALE/ANDREA: “Gli strumenti di ogni genere e tipo sono da sempre una passione. Ci diverte ed intriga scoprirne ed imparare a suonarne dei nuovi, dal banjo allo stilofono, dalla Keytar all’ukulele fino al trombkazoo e al ‘mitico’ flauto nasale”.

UNA CURIOSITA’: SUONATE IL FLAUTO NASALE ANCHE D’INVERNO…RAFFREDDATI?

ALE/ANDREA: “Certo, poi una volta ‘trattato’ con muco e bacilli lo regaliamo ai fans più fedeli: non potete immaginare che quotazioni da capogiro raggiunge su eBay!!!”.

NON SOLO MUSICA E REINTERPRETAZIONE VOCALE, MA ANCHE GRAMMATICA, POESIA, MATEMATICA: I MASA, UN DUO DIVERTENTE CHE PROPONE CULTURA DIVERTENDO…

ALE/ANDREA: “Se si associano le parole ‘musica’ e ‘Masa’, cosa penseranno di noi i vari Dante, Petrarca, Boccaccio, De Andrè, Dalla e Young Signorino?. Questi ‘mostri’ sacri lasciamoli stare. Noi ci limitiamo a divulgare con semplicità, siamo i ‘Piero e Alberto Angela della musica comica”.

‘LE PIU’ BELLE FRASI DI FERRO’: COME L’AVRA’ PRESA TIZIANO?

TIZIANO FERRO: “Eeeeh oh-ooooh, mmmh-mmmh uh ah-ah ooooh, eh-eh-eeeeeeh”. VASCO ROSSI: “Ehi, senti, Tiziano, ma perché intervieni nelle interviste dei Masa ripetendo quello che dico io? Eh? Se TE sei TE e non sei mica ME, perché?”.

DA VASCO A SGARBI, DA BUFFON A PAPERINO: C’E’ PREPARAZIONE PER AVVICINARSI ALLA VOCALITA’ DI UN PERSONAGGIO?

ALE: “Non mi considero affatto un imitatore, cerco di ‘evocare’ un personaggio nella mente dell’ascoltatore. Mi viene naturale: ascolto il medesimo e modulo di conseguenza le corde vocali”.

IL VOSTRO TORMENTONE?

ALE/ANDREA: “Siamo molto legati alle ‘Canzoni NatalEstive’ essendo state le prime a farsi ascoltare oltre la ristretta cerchia di amici/parenti, finendo negli smartphone di tutta Italia”.

UNA VOCE A CUI SIETE PIU’ LEGATI?

ALE: “Sento ‘mio’ assolutamente Jovanotti, speSSo parlo con le eSSe coSì come farebbe lui, anche nella vita di tutti i giorni. ANDREA: “La mia voce preferita è quella di Andreotti, sono bravissimo a farla”.

‘SOGNI E BISOGNI’ FUTURISTICI DE ‘I MASA’…

ALE/ANDREA: “Ci piacerebbe continuare a far ridere la gente attraverso la musica, in modo naturale e, per fare questo, il nostro ‘bisogno’ è che le persone continuino a seguirci su YouTube e assistere ai nostri spettacoli live”.

Angela Balboni

Commenti

commenti