IL VEGETALE

GENNARO NUNZIANTE, che ha diretto tutti e quattro i film con Checco Zalone

è il regista di ‘IL VEGETALE

con protagonista FABIO ROVAZZI, lo youtuber diventato famosissimo con il tormentone ‘Andiamo a comandare’.

Fabio è un ventiquattrenne laureato in Scienze della Comunicazione, vive a Milano dividendo casa con il coinquilino barese, Nicola fattorino per un ristorante giapponese, ed è alla ricerca di un impiego che rispetti i suoi criteri etici. Un’azienda offre al ragazzo l’incarico di distribuire volantini che, eseguito alla perfezione lo fa accedere ad uno stage: si ritroverà nelle campagne reatine a condurre pecore al pascolo con una comunità di immigrati

e raccogliere pomodori, incurante di giacca e cravatta, indossati credendo di dover svolgere mansioni d’ufficio.

La fidanzata di Fabio lo ha lasciato per andare a fare la cameriera a Londra ed imparare l’inglese, mentre il padre è un imprenditore truffaldino che ama la bella vita e che appena può si rifugia tra il lusso e le feste di Ibiza. A causa di un incidente, l’uomo rimane in coma, sarà quindi l’erede a continuare però onestamente la sua attività, prendendosi cura della capricciosa sorellina Nives che lo considera un perdente, un ‘vegetale’. Fra situazioni comiche e paradossali, Fabio dovrà reinventare la propria vita riprendendosi ciò che è suo con l’aiuto dell’ex manager interpretato da Luca Zingaretti e l’amore di una dolce maestrina del luogo.

Sergio Galuppi

 

Commenti

commenti