IN BILICO SULLE NOSTRE EMOZIONI Fabio Milella

Il barese Fabio Milella

già da ragazzo ha mostrato interesse per il canto e la musica, prima classica, poi elettro pop. Il debutto discografico è avvenuto nel 2011 con il lavoro di inediti ‘CHI FA DA SE’ FA PER TRE’:  

sonorità anni ’60 ed elettronica, con filo conduttore l’ironia, per parlare di sentimenti, famiglia, lavoro. ‘ELETTROTTANTA’

ripropone in chiave elettronica nove celebri brani degli anni ’80 e un inedito. ‘IN BILICO SULLE NOSTRE EMOZIONI’

(disponibile in digital download e sulle piattaforme streaming) contiene tredici tracce, diverse tra loro per tematiche e ritmi ed accomunate dall’esigenza di raccontare la vita non solo attraverso le certezze, ma anche i cambiamenti, che determinano il destino di ognuno di noi. Per quello, in copertina, un solo albero, forte, robusto, ma con tanti rami protesi verso l’alto ed orientati in ogni direzione ad esplorare il mondo.

‘907’ e ‘904’ sono due brani strumentali; ‘GLI SGUARDI DELLE SEI’, ‘MI BASTAVA UN’ORA’, ‘TI HO MENTITO PER ANNI’, e ‘RESTO QUI’ hanno come sottofondo l’amore, tra malinconia, intimità e delusione. Nel disco si percepiscono chiaramente le emozioni umane in: ‘OGNI VOLTA CHE’, ‘QUELLA VECCHIA SIGNORA’ e ‘IN BILICO SULLE NOSTRE EMOZIONI’. A chiudere ‘UN PORTA GIOIE CARILLON’, nella consapevolezza che nulla resta per sempre e ‘tutto passa all’improvviso’.

Foto: Aldo Corona

Sergio Galuppi

Commenti

commenti