LENTISCO

Il LENTISCO

è un arbusto sempreverde della Famiglia delle Anacardiaceae, Genere Pistacia, Specie Lentiscus. Pianta che necessita di intensa illuminazione, adatta a vivere in ambienti aridi, teme le gelate e il terriccio su cui è presente è considerato un buon substrato da giardinaggio. Il Lentisco è diffuso in tutto il bacino del Mediterraneo, in prevalenza nelle regioni costiere (Liguria), in pianura e bassa collina. Dal portamento cespuglioso e dall’odore resinoso, la pianta può arrivare, in altezza, fino a cinque metri, la chioma è ramificata ed il legno, dal colore rosso venato è apprezzato per lavori di intarsio o come combustibile. Le foglie sono glabre, lucidi ed ovali, il picciolo, appiattito. I fiori, femminili (verdi) e maschili (rossi) sono raccolti in pannocchie di forma cilindrica; il frutto è una piccola drupa che in inverno matura. Dalla resina del Lentisco, detta ‘mastice di Chio’

si produce il liquore aromatico Mastika

e il Gin locale

Giniu.

Anna Magnano

Commenti

commenti