LINGUA DI CANE

La ‘LINGUA DI CANE’ (CYNOGLUSSUM CRETICUM’)

è una pianta erbacea della Famiglia delle Boraginaceae, originaria del bacino del Mediterraneo, presente in tutta Italia, tranne che in Valle D’Aosta, fino a 1.200 metri di altitudine. Alta da 30 a 60 cm, ha una radice fittonante e uno stelo

rigido e cosparso di peli soffici. Le foglie

oblunghe-lanceolate, con peli sottili sui due lati, sono picciolate, le basali e arrotondate, le cauline, arrivando a misurare fino a 12 cm. Da cinque stami, il fiore

è di colore azzurro o biancastro, venato da un reticolo viola o rosato

disposto su un fusto ramificato. Il frutto

ha dei carpelli ovali, leggermente convessi ed è coperto di glochidi corte e da tubercoli conici.

Anna Magnano

Commenti

commenti