MAX PISU

Pregi e difetti dell’attore mestierante tipo!



“Saper leggere la vita dal lato comico, sia nel reale che sul palco. Per un comico è difficile trovare chi lo fa ridere!”.

…a Zelig con Tarcisio!

“Approdato proprio sul palco di Zelig, l’ingenuo Tarcisio, dal modo semplice e naturale, frequentatore di parrocchie, gite a Lourdes e legato alla figura della mamma, è un personaggio entrato particolarmente nel cuore del pubblico”.

Celentano visto/cantato da Max Pisu.

“Ho iniziato da ragazzo a portare sui piccoli palchi il personaggio di Celentano e, due anni fa, a Zelig ho presentato una serata dedicato a lui”.

‘Forbici e Follia’ VS ‘Sabbie Mobili’.



“Il regista di ‘Forbici e Follia’ è Marco Rampoldi, quello di ‘Sabbie Mobili’, Alessandro Benvenuti. Con Roberto Ciufoli e Nino Formicola (Gaspare), per due stagioni, a distanza di quattro anni, lo stesso cast, oltre a me, si riunisce in ‘Sabbie Mobili’ che, vent’otto anni fa, con il nome di ‘Sete’, da una prima messa in scena, vide Gaspare, Zuzzurro e Pistarino”.

…perché proprio Jerry Lewis?

“Partendo da una comicità fatta di mimica, espressività, movimento, non solo legata alla battuta per far ridere, racconto una quotidianità in cui il pubblico si riconosce. Nel 2017 ho presentato lo spettacolo sul palco di Zelig, sarà un piacere riproporlo prossimamente”.

La famiglia ‘Gionni’: fiction andata in onda sul canale DeAKids di Sky (tra il cast Max Pisu, nei panni del padre, Tosca D’Aquino è mamma Clara e Neri Marcorè è il professor Bottoni, sadico tutor)

“E’ stato soprattutto un modo simpatico di far imparare l’inglese ai bambini”.
Max Pisu in libreria: cibo e ricette del buonumore?

“Il libro contiene racconti divertenti legati alla cucina; sapori, odori e ricette comiche”.

Foto: Matteo Mezzalira, Marco Cardelli

Angela Balboni

 

 

Commenti

commenti