PELIGRO Mietta sono io

All’anagrafe ANDREA MIETTA

PELIGRO è un rapper milanese, classe ’92. Appassionato di musica fin da ragazzino, nel 2011 scrive il suo primo album

‘SCONTENTO’, il cui coordinamento artistico è affidato al produttore argentino

HERNAN BRANDO. L’anno seguente, i sei brani dell’EP ‘Ep-Centro’ nascono in una sola notte, a cui sono seguiti tre lavori discografici di rilievo.

Nel 2017 Peligro ha partecipato all’Emergenza Festival, a Milano, arrivando alle semifinali.

Nello stesso anno si esibisce al Premio Lunezia, al Deejay On Stage, a Riccione e sui palchi storici come quello della Locanda Blues di Roma e del Bundalinda di Brugherio. Anticipato dal brano

‘INTRO (Cronache di noi)’: considerazione che ogni situazione spiacevole, ogni lotta quotidiana che sembri riguardare solo noi stessi, nella maggior parte dei casi è comune a tante persone

‘MIETTA SONO IO’ è l’album appena dato alle stampe per Peligro, musicato da Marco Zangirolami. In ‘LA PARTE MIGLIORE’ si racconta il cambiamento umano e psicologico che Milano richiede, vivendola giorno per giorno, partiti con la valigia dalla periferia; ed è sempre la vita che ci fa porre tante domande (in ‘MILLE VITE’). I ‘SORRISI ALTROVE’ si trovano anche fra i banchi di scuola, l’amore vuole sempre e comunque un ‘noi due’ (in riferimento al brano ‘MALE E BENE’) e per avere l’adrenalina sufficiente a superare le difficoltà spesso non basta la ‘CAFFEINA’.

Foto: Veronica Argentero
Sergio Galuppi

 

Commenti

commenti