SENZA UN NOME tribute BIAGIO ANTONACCI

Il progetto ‘BIAGIO’ nasce nell’aprile 2015, dall’idea del batterista e fondatore, Pietro Maestri, a celebrare un artista quale

Biagio Antonacci, dall’esperienza di palco trentennale, iniziata con

‘Sono cose che capitano’, fino all’ultimo

‘Dediche e manie’. I ‘Senza un nome’ tribute

pongono sulla scena le versioni live ed originali dei brani più emozionanti di Biagio Antonacci, dai primi successi, a quelli recenti, riuscendo a trasmettere coinvolgimento ed energia come ad un vero concerto dell’artista, ciò inoltre, ampliato dalla somiglianza tra Antonacci ed il vocalist della tribute, Andrea Bellina

che ha partecipato a ‘Tale e Quale Show’, su Rai 1, nei panni di Biagio, ricevendo, per questo, la menzione da parte di Carlo Conti. ANDREA BELLINA

alla voce, è supportato da una band di musicisti professionisti che lavorano al progetto nei minimi particolari per quanto riguarda le sonorità: ALESSANDRO TRENTONZI alla chitarra, SIMONE PAMPURI e VITTORIO DAL SANTO al basso e PIETRO MAESTRI alla batteria e programmazioni.

L’estate 2018 sarà per la ‘Senza un nome’ tribute, caratterizzata da un intenso tour dal nord al sud dello stivale, isole comprese. ‘Funziona solo se tutti stiamo insieme’ ricorda al suo pubblico, Biagio

che con ‘like’ sentiti segue via social, i ‘Senza un nome’, nel loro percorso ‘in mezzo al mondo’.

Angela Balboni

Commenti

commenti