SIX FEET UNDER: personaggi

NATHANIEL ‘NATE’ FISHER Jr

(interpretato da PETER KRAUSE e doppiato da FABRIZIO TEMPERINI) nato nel 1965 da Ruth Fisher e Nathaniel Samuel Fisher è il maggiore di tre fratelli. Lasciata Seattle ed il lavoro di manager presso un’azienda di cibo organico, alla vigilia del Natale 2000 torna a Los Angeles dalla famiglia. Dopo la morte del padre, con il fratello David inizia la gestione dell’impresa funebre Fisher, si sposa prima con Lisa Kimmel, dalla quale avrà la figlia Maya, poi con Brenda Chenowith e morirà, nel 2005 a seguito di una malformazione arteriosa.

DAVID JAMES FISHER

(interpretato da MICHAEL C. HALE e doppiato da FRANCO MENNELLA) nato nel 1969 è il secondogenito dei Fisher. Emotivamente represso ed in conflitto con la sua omosessualità, supera difficoltà personali e professionali costruendo una relazione con Keith Charles e limitando le asprezze verso il fratello. Vittima di un sequestro, come per la morte del padre, ne rimane profondamente turbato. Con il compagno adottano Anthony di otto anni e Durrell di qualche anno più grande. Dopo la morte di Keith, David ritrova l’amore grazie a Raoul con cui invecchierà fino alla morte nel 2044.

CLAIRE SIMONE FISHER

(interpretata da LAUREN AMBROSE e doppiata da LAURA LATINI) è l’unica figlia dei Fisher, nata nel 1983. Dal carattere ribelle vive relazioni turbolenti con i coetanei Gabe, Russell, il fratello di Brenda, Billy ed il suo professore, Olivier. Impiegata come apprendista in uno studio legale inizia a frequentare il fascinoso avvocato Ted Fairwell che sposerà. Dotata di talento per pittura e fotografia sarà docente alla Tisch School of the Arts della New York University, nel 2018; morirà per cause naturali nel 2085 all’età di 101 anni.

RUTH O’CONNOR FISHER SIBLEY

(interpretata da FRANCES CONROY e doppiata da RENATA BISERNI) è la vedova di Nathaniel Sr e madre di Nate, David e Claire. La donna si è sposata giovane, ammirando la sorella Sarah, spirito libero. Dopo la morte del marito, intrattiene relazioni con il parrucchiere Hiram ed il fioraio Nikolai, e, dopo sei settimane di fidanzamento sposa il professor George Sibley. Dopo il decesso di Nate ed il ricovero di George in istituto psichiatrico, Ruth si trasferisce dalla sorella e Bettina, la badante. Muore all’età di 79 anni, in ospedale, con George ed i figli al suo capezzale.

NATHANIEL SAMUEL FISHER Sr

(interpretato da RICHARD JENKINS e doppiato da EMILIO CAPPUCCIO) è nato nel 1943. Proprietario della Fisher & Sons Funeral Home, alla vigilia del Natale 2000 perde la vita in un incidente stradale e, in una sorta di coscienza interiore, apparirà da fantasma a molti personaggi viventi della serie, compresi i figli Nate e David che si renderanno conto di non averlo realmente conosciuto come figura paterna.

GEORGE SIBLEY

(interpretato da JAMES CROMWELL e doppiato da DARIO PENNE) è il secondo marito di Ruth ed è al suo settimo ‘si’. Professore di geologia, ha avuto un figlio da una donna, quando era ancora studente e, da un precedente matrimonio, Brian e Maggie. Sofferente di depressione psicotica, ancora traumatizzato dal suicidio della madre, quando lui era un bambino, viene ricoverato in clinica e sottoposto ad elettroshock. In case separate, ma in contatto, rimane con Ruth fino alla sua morte, nel 2025.

BRENDA CHENOWITH

(interpretata da RACHEL GRIFFITHS e doppiata da ROBERTA PELLINI) nata nel 1969 da ricchi genitori di professione psichiatri, nell’infanzia simula disturbi mentali a dispetto dei medici e il suo strano comportamento diventa un best seller. Brenda trascorre molti anni della sua vita prendendosi cura del fratello Billy, fotografo tormentato da bipolarismo. In volo da Seattle a Los Angeles conosce Nate ed inizia tra i due una relazione. Assunta come terapeuta cognitiva, sposerà Nate da cui avrà la figlia Willa. Professoressa universitaria e studiosa dello sviluppo intellettuale dei bambini dotati, dopo anni dalla morte di Nate, Brenda sposerà Daniel e morirà per cause naturali ad 82 anni.

LISA KIMMEL FISHER

(interpretata da LILI TAYLOR e doppiata da ROBERTA GREGANTI) nata nel 1967 è, prima amica di Nate, poi amante, poi consorte ed avrà da lui la figlia Maya. Si presume che del suo omicidio ne sia responsabile il cognato Hoyt, con cui ha avuto una relazione prima di sposare Nate.

KEITH DWAYNE CHARLES

(interpretato da MATTHEW ST. PATRICK e doppiato da ALBERTO ANGRISANO) nasce nel 1968 a San Diego e frequenta l’Accademia Militare. Gay dichiarato, si lega al medico Eddie poi instaura una relazione stabile con David Fisher. Guardia del corpo, nel finale della serie rileverà la compagnia di sicurezza di cui è dipendente. Con David prenderanno in affidamento i fratellini Anthony e Durrell.

TED FAIRWELL

(interpretato da CHRIS MESSINA) è un avvocato repubblicano impiegato presso l’ufficio legale dove lavora anche Claire. I due si sposeranno e, anche se la morte non è stata mostrata nella serie, si presume sia stata prima di quella di Claire.

WILLA FISHER CHENOWITH

è la figlia di Brenda e Nate, nata nel 2005, di sana costituzione e pronta ad affrontare la vita.

MAYA FISHER

(interpretata alternativamente dalle gemelle BRENNA e BRONWYN TOSH) nata nel 2002 è la figlia di Nate e Lisa, affidata prima a Ruth affinché elabori il dolore per la perdita del figlio, poi adottata da Brenda che, come la sorella Willa si preparerà ad una giovinezza felice.

ANTHONY CHARLES FISHER

(interpretato da C.J. SANDERS ) è un ragazzino di otto anni che David e Keith adottano.

DURRELL CHARLES FISHER

(interpretato da KENDRE BERRY) è il fratello di Anthony, entrambi vengono adottati da Keith e David. Ambizioso di diventare un vigile del fuoco erediterà l’impresa funebre di famiglia, si sposerà ed avrà tre figli.

Gabriele Marangione

 

 

Commenti

commenti