TERRA DI SIENA FILM FESTIVAL

Il TERRA DI SIENA INTERNATIONAL FILM FESTIVAL

fondato, nel 1996

da Maria Pia Corbelli

(giornalista, autrice di commedie in vernacolo ed in lingua) incentrato sul cinema indipendente e d’autore, negli ultimi anni ha scelto di privilegiare tematiche sociali, politiche ed universali quali l’infanzia violata, la difesa dell’ambiente, i diritti umani e la pace. Fin dall’inizio, il Festival ha riscontrato un red carpet prestigioso, con artisti e personalità del mondo del cinema, nazionali ed internazionali. Sotto la direzione artistica di Manuel De Sica, dal 2012 al 2014

il Terra di Siena, dalla 19a edizione è affidato ad Antonio Flamini

(titolare e manager di una società romana leader in servizi di consulenza e organizzazione eventi per promozioni cinematografiche). Con sette lungometraggi internazionali, tra cui ‘L’uomo che uccise Don Chisciotte’ di Terry Gilliam

‘Blind’ di Eskil Vogt

‘Non Fiction’ di Oliver Assayas

quattro documentari e trentaquattro corti, quest’anno, dal 25 al 30 settembre, il cuore pulsante del Terra di Siena sarà il cinema italiano, che vede in concorso, per contendersi il Sanese d’Oro

sette film, opere prime e seconde, a cui si aggiungerà una Vetrina Internazionale suddivisa in ‘Panorama Europa’ e ‘Uno sguardo sul mondo’. In giuria, studenti dell’Università degli Studi di Siena, partner dell’evento, e, nell’anno dell’Expo, ospiti e celebrità, percorreranno il green carpet, tra ecologia e sostenibilità.

Sergio Galuppi

Commenti

commenti