THE CONSTITUTION-DUE INSOLITE STORIE D’AMORE

VJEKO KRALJ (NEBOJSA GLOGOVAC)

insegnante di scuola superiore, ha dedicato tutta la vita allo studio della lingua croata, vive a Zagabria con il burbero padre HRVOJE (BIZIDAR SMILJANIC)

ufficiale d’esercito, ora costretto a letto da oltre sei anni, ed il suo compagno BOBO (STANISLAV KOVACIC), violoncellista, lo ha lasciato. Considerando seriamente il suicidio, Vjeko trova piacere solo con il viso truccato, vestendo i panni di Katherine

passeggiando, a notte fonda nella città deserta. Per una volta, però, la città sarà crudele, riservando a Vjeko/Katherine, un pestaggio da parte di un gruppo di ragazzi omofobi

che lo lasciano in strada privo di sensi. In ospedale, l’infermiera MAJA SAMARDZIC (KSENIJA MARINKOVIC)

(che abita nel seminterrato del palazzo dove vivono Vjeko e il padre) lo riconosce ed inizia ad occuparsi di loro, in cambio, il professore dovrà aiutare ANTE

marito serbo della donna, a preparare un esame sulla Costituzione croata. Inizia così la storia di tre persone

molto diverse tra loro, per posizione sociale, orientamento sessuale, idee politiche e religiose, che, contro la loro volontà, si troveranno unite. Miglior Film al 40° Festival des Films du Monde di Montreal, ‘THE CONSTITUTION-DUE INSOLITE STORIE D’AMORE’

di RAJKO GRLIC è un film in bilico tra dramma e commedia, spaccato della Croazia moderna che non riesce a liberarsi delle intolleranze etniche ereditate dal passato.

Sergio Galuppi

Commenti

commenti