TUTTE LE VOLTE CHE HO SCRITTO TI AMO

Lara Jean Song Covey

è una sedicenne provvista di una dimestichezza con le lettere d’amore, quelle scritte a mano, su carta preziosa. Ne ha scritte cinque, ognuna indirizzata ad un ragazzo del quale si è innamorata: Peter, con i suoi splendidi occhi, Kenny del campeggio, Lucas del ballo, John della scuola e Josh, il ‘ragazzo della porta accanto’, fidanzato tra l’altro con la sorella Margot. Le parole delle lettere, mettono in evidenza gli aspetti caratteriali o immaginariamente fisici degli amati tali da attirare il suo interesse, in una rivelazione su carta che, nella realtà, la timida adolescente non avrebbe il coraggio di affrontare. Cinque lettere quindi non da spedire, ma ripiegare e conservare con cura nella cappelliera verde acqua regalatale dalla madre come ultimo dono, prima di morire. Nella spensierata e ponderata vita di Lara si crea scompiglio quando scopre che le lettere non sono più nel loro nascondiglio, sono state spedite e ricevute dai cinque ragazzi che ne vorranno sapere di più proprio da lei. Jenny Han

è un’autrice di romanzi: il primo ‘Shug’, scritto quando ancora frequentava il college, racconta di Annemarie Wilcox, una ragazzina di dodici anni alle prese con la frequentazione delle scuola media, a cui è seguita la trilogia


‘L’estate nei tuoi occhi’, ‘Non è estate senza te, e ‘Per noi sarà sempre estate’, sulla crescita della protagonista durante le sue vacanze estive. Se Belly, nei tre romanzi, crea un legame con i suoi due amici d’infanzia, Conrad e Jeremiah, in ‘TUTTE LE VOLTE CHE HO SCRITTO TI AMO’

Lara è vicina a Peter, facendolo diventare il suo finto fidanzato, e Josh, il vero amore. Premio per la letteratura asiatica giovanile 2015/2016, il sequel ‘PS. TI AMO ANCORA’ ed un terzo romanzo ‘TUA PER SEMPRE LARA JEAN’, pubblicato due anni dopo. I diritti di ‘Tutte le volte che ho scritto ti amo’ sono stati acquistati dalla piattaforma Netflix

per adattarlo; tra i protagonisti:

LANA CONDOR (LARA)

ISRAEL BROUSSARD (JOSH), JANEL PARRISH (MARGOT), JOHN CORBETT (Dottor Covey).

Roberta Masi

Commenti

commenti