UNA SERATA CON WILL & GRACE

Portando sul palco momenti indimenticabili

tratti dalle otto stagioni di grande successo, sul piccolo schermo, strizzando l’occhio alla versione originale della situation comedy statunitense ‘WILL & GRACE’

creata da David Kohan e Max Mutchnick, trasmessa dal 1998 al 2006 ed entrata nella cultura popolare come uno dei primi prodotti televisivi ad ambientazione gay, che dei personaggi ne racconta le vicende, lontano da vecchi stereotipi

Claudio Insegno cura un adattamento teatrale, in collaborazione con Matteo Bocciarelli (ed entrambi vi recitano) intitolato ‘UNA SERATA CON WILL & GRACE’.

In scena, nei teatri italiani, l’avvocato Will Truman è interpretato da Marco Stabile, Grace Adler, sua inseparabile amica e convivente, è Sara Greco, Jack McFarland, appassionato di recitazione e alle prese con i lavoro più disparati è Marco Bocciarelli, Karen Walker, pluridivorziata, divenuta milionaria dopo un matrimonio, assistente designer di Grace, simulando l’inconfondibile voce della doppiatrice Laura Latini, è Teresa Battaglia.

Nei panni della cameriera sudamericana Rosario, Pamela Losacco, Claudio Insegno è il capo di Will, Mr Stein e la coppia di amici gay, Larry e Joe sono Sebastian Morosini e Flavio Gismondi.

Angela Balboni

Commenti

commenti