WALTER LEONARDI

Il teatro di Walter Leonardi: testo, recitazione, regia, produzione.

“Walter Leonardi porta sul palco un tipo di teatro rivolto ad un pubblico che parli la sua stessa lingua di scena, un pubblico eterogeneo ed orientato sulla volontà di ascoltare”.

Paolo Rossi, un grande ‘maestro’…

“…un grande maestro, non aggiungerei altro”.

Walter Leonardi e Milano (anni ’90/anni 2000)…

“C’è una bella intesa con Milano, siamo una coppia di fatto che si ama/odia”.

Il ‘frigo – contenitore – Leonardi’ sembra disponga di tutte le vivande necessarie ad un’alimentazione sana (in riferimento al suo spettacolo ‘Come un frigo, ovvero vuoto’ del 2003)!

“Ho portato in scena lo spettacolo facendo riferimento al periodo particolarmente delicato e ad un vuoto interiore che lo caratterizzava”.

Ha iniziato con Metistofele (il diavolo) anni fa, poi Dio è ‘sceso’ sul palco: un teatro ‘religioso’?

“Direi più un teatro ‘spirituale’, che mette attenzione tra Dio e l’uomo, anche se io sono ateo”.

‘A -men’: gli uomini, le nuove religioni e altre crisi…

“Dieci anni dopo lo spettacolo ‘Come un frigo…’, ‘A men’ è una riflessione più matura, in scena”.

Zio Max, proprietario del Milky Way, celebre locale situato presso l’Accademia di moda milanese, nella serie tv ‘Maggie & Bianca’, su Rai Gulp…la tv dei ragazzi…

“E’ stata un’interpretazione molto divertente con spazi attoriali di improvvisazione, rispetto al copione stesso”.

‘Come quando fuori piove’: un uomo, il giorno del suo cinquantesimo compleanno…

“…un ulteriore ‘giro di boa’: un cinquantenne ed in scena altri attori…”

‘Il terzo segreto di satira’: un sorriso sulla politica con i suoi pregi e difetti?

“Partendo dalla satira, i video sull’web analizzano il modo di comportarsi delle persone comuni verso la politica”.

Walter Leonardi…al cinema…

“Ci sono io ed altri due attori: il film è una metafora politica per raccontare una storia quotidiana”.

Angela Balboni

 

Commenti

commenti